20 splendide piante da interno che possono prosperare all’ombra, piena e parziale

Che tu abbia il pollice verde o no, le piante da interno possono aggiungere molto alla tua casa. Molti di noi non passano tanto tempo all’aperto quanto dovrebbero, e portare le piante all’interno è un modo per contrastare gli effetti dell’aria viziata al chiuso e persino combattere lo stress e l’ansia.

È risaputo che le piante da interno assorbono l’anidride carbonica e rilasciano ossigeno, ma rilasciano anche vapore acqueo (aumentando l’umidità della stanza, che può effettivamente ridurre i sintomi del freddo) e purificano l’aria (eliminando i composti organici volatili). Gli studi hanno dimostrato che mettere piante da interno negli spazi di lavoro può aumentare la produttività, la creatività e il benessere generale. È stato persino dimostrato che i bambini sono più attenti nelle stanze con le piante.

Ci sono molte buone ragioni per riempire una casa con piante da interno, ma cosa succede se la vostra casa non riceve molto sole? Se state operando sotto il presupposto che non avere davanzali soleggiati significa che non potete tenere piante d’appartamento, questo post vi metterà in riga.

Ho avuto un punto (molto) poco luminoso nel mio bagno degli ospiti che stava gridando per un giardino interno di piante d’appartamento in contenitore. Ho rimandato il progetto per molto tempo perché il posto non prendeva quasi mai il sole, ma alla fine mi sono stancato di guardare l’angolo spoglio e mi sono rivolto a internet per un aiuto.

Ho imparato che sono nella zona 10b e che ci sono oltre 900 raccomandazioni di piante che possono crescere nella mia zona. Ho ristretto la mia ricerca cliccando su piante d’appartamento che possono gestire la piena ombra e le condizioni di umidità, perché tendo ad annaffiare più spesso di quanto dovrei. Quasi un centinaio di scelte sono saltate fuori.

In questo articolo

Cosa ho imparato sulle piante d’appartamento che amano l’ombra

Sono rimasto così sorpreso di scoprire che ci sono così tante piante d’appartamento che possono essere coltivate in casa e che non richiedono molto sole per prosperare. Ci sono diversi livelli di tolleranza all’ombra.

Tutte le piante hanno bisogno di un po’ di luce solare per vivere, ma di più non è sempre meglio. Alcune piante d’appartamento preferiscono la luce diffusa e si afflosciano, sbiadiscono e addirittura muoiono se esposte al sole pieno. Altre hanno bisogno di un po’ di luce solare diretta ogni giorno, ma non troppo. Ciò che tutte le piante tolleranti all’ombra hanno in comune è che usano l’energia in modo efficiente. Di solito hanno foglie larghe o lunghe ma sottili che permettono loro di catturare più luce, e queste piante possono usare più sostanze nutritive che si trovano nel terreno.

Ci sono poi piante che amano l’ombra che si sono adattate alla vita all’ombra e possono fotosintetizzare usando quantità estremamente piccole di luce diffusa. Queste piante sciofile possono sopravvivere in livelli di ombra che sarebbero mortali per la maggior parte delle altre piante. Ciò significa che spesso è possibile avere belle piante da appartamento negli angoli più bui della vostra casa. Alcune di queste piante possono sopravvivere anche alla luce indiretta del sole.

20 Piante da interno che prosperano all’ombra

Molte persone pensano che tutte le piante amino il sole o che quelle che non lo amano debbano essere noiose e senza fiori, ma ci sono bellissime piante da interno che tollerano l’ombra e piante da interno che amano l’ombra – alcune con fiori e altre con uno splendido fogliame colorato. Queste piante non sono neanche esotiche o difficili da trovare.

Eccole qui per la vostra considerazione (e la mia). Ne possiedo già alcune.

Piante da appartamento che amano l’ombra con fiori

C’è un sacco di colore all’ombra! La maggior parte dei fiori che tollerano o prosperano in condizioni di scarsa luminosità sono anche a bassa manutenzione e facili da curare.

Piante da appartamento in ombra: orchidea phaleonopsis
Orchidea phalaenopsis: Foto di Yeimy Olivier su Unsplash

Orchidee Phalaenopsis (orchidee falena): Queste fioriture molto belle sono disponibili in una varietà di colori e possono prosperare in un certo numero di condizioni. Alcune persone dicono che queste sono le orchidee più facili da mantenere, ma non fate l’errore di usare cubetti di ghiaccio per innaffiare le vostre orchidee perché il loro ambiente naturale non è freddo. Vedi otto modi per uccidere la tua orchidea per ulteriori consigli.

Viola di fuoco (episcia cupreata ‘silver skies’): Questa perenne facile da curare fa spuntare un bel fiore in estate e in autunno in mezzo a foglie verde-argento che crescono lunghe 2-3″. E’ un ottimo modo per aggiungere colore in casa, e a seconda del tipo che avete, otterrete fiori rossi, arancioni, gialli, rosa, bianchi o lavanda.

Piante d'ombra: Giglio della pace
Giglio della pace: Foto di Mitch Lensink su Unsplash

Giglio della pace (Spathiphyllum): Queste comuni piante d’appartamento sono facili da coltivare, ma non sono veri gigli. Detto questo, il giglio della pace è ancora tossico, quindi non è la migliore opzione da avere intorno a bambini e animali domestici. La cosa bella è che vi diranno come si sentono.

La caduta significa che hanno sete e le macchie gialle significano che stanno prendendo troppo sole. Possono stare bene solo sotto un’illuminazione fluorescente al posto di qualsiasi luce solare. Sono anche una pianta d’appartamento che pulisce l’aria.

Piante da appartamento all'ombra: Giglio del ringraziamento
Giglio del ringraziamento

Cactus del ringraziamento (schlumbergera truncata): Il suo nome è appropriato perché fiorisce tipicamente intorno al giorno del ringraziamento. E’ un vero cactus con foglie lisce e carnose e fiori rosa, rossi, viola, arancioni, crema o bianchi, ed è molto resistente. Puoi anche propagare le talee senza ormoni radicali e passare i piccoli agli amici.

Palme da interno che amano l’ombra

Coltivare piante tropicali in casa è meraviglioso perché la tua casa è extra estiva tutto l’anno. Le palme sono grandi e belle, quindi se hai spazio, sono una perfetta pianta da esposizione tollerante all’ombra.

Palme da interno che possono crescere all'ombra

Palma Kentia, palma del paradiso (howea forsteriana): Ho sentito queste piante durevoli ed eleganti chiamate palme Kentia in giro per San Diego. Possono crescere fino a 60′ di altezza all’esterno, ma in contenitori, queste palme da interno crescono molto lentamente fino a circa 10′ di altezza.

Palma coda di pesce birmana (caryota mitis): Chiamata così per le foglie dalla forma unica che sembrano le code di un pesce, questo splendido albero è presumibilmente una delle palme da interno più facili da coltivare. Può crescere fino a 6′ di altezza in casa, quindi assicuratevi di avere abbastanza spazio sul soffitto.

Palma da salotto, palma di montagna nana, palma portafortuna, palma Neanthebella, palma da tavolo (chamaedorea elegans): Questa palma cespugliosa e a bassa manutenzione ha bisogno di acqua regolare, ma lascia asciugare il terreno nel frattempo. Può crescere fino a 6′ di altezza ma raramente raggiunge anche i 4′ in casa. Probabilmente avete visto questi alberi in alberghi e banche, ma stanno bene anche in case e appartamenti.

Piante d'ombra: Rhapis Excelsa può crescere in vaso.
Palme domestiche

Palma domestica (rhapis excelsa): Ho 7 di queste palme rigogliose che possono filtrare composti come l’ammoniaca e la formaldeide dall’aria e che crescono all’esterno sia al sole parziale che all’ombra. Devo dire che fanno meglio all’ombra e le foglie hanno un colore verde scuro più bello quando sono piante d’appartamento. Sono anche conosciute come palme a ventaglio e facilmente potate per un aspetto alto e snello rispetto all’aspetto cespuglioso che hanno in questa foto.

Piante da interno per l’ombra con foglie bellissime

Perché hanno bisogno di strutture fogliari speciali per prosperare in condizioni di scarsa illuminazione, le piante da interno che amano l’ombra hanno alcune delle foglie più belle, colorate e interessanti. Foglie più grandi con molta consistenza aiutano a ottenere la luce e le sostanze nutritive di cui queste piante hanno bisogno per crescere.

Piante da appartamento in ombra: Sempreverde cinese
Sempreverde cinese: Foresta & Kim Starr/Wikimedia Commons

Il sempreverde cinese (Aglaonema commutatum): Ci sono in realtà diverse specie di sempreverdi cinesi, ognuna con diversi – e favolosi – modelli sulle loro foglie allungate. Questa specie è una pianta d’appartamento popolare e facile da curare che ama l’ombra e cresce fino a 1′ di altezza. Spunta un fiore verde in estate.

Coleus (solenostemon scutellarioides ‘Wizard Mix’): La maggior parte delle piante di coleus ama l’ombra e lavora bene in casa. Tuttavia, mi piace di più il vibrante Wizard Mix perché comprare un contenitore da 6 è come assaggiare una varietà di piante caleidoscopicamente colorate che possono essere giallo limone, rosa brillante, verde lime e persino marrone cioccolato. In genere, se si acquistano i semi Wizard Mix, si tratta di una combinazione di 12 splendide piante di coleus.

Piante d'ombra: Pianta serpente
Pianta serpente: Photo by Nikita Kachanovsky on Unsplash

Pianta serpente, lingua di suocera (sansevieria trifasciata ‘golden hahnii’): Questa succulenta ha foglie sorprendenti, a forma di spada ed è nota per essere il tipo di pianta che aiuta a migliorare la qualità dell’aria interna (rimuovendo la formaldeide e il benzene). Cresce da 2-4′ di altezza e non ama l’eccessiva umidità, credetemi. Ci sono due tipi – uno con foglie a bande verdi e uno con foglie che hanno un bordo giallo brillante.

Pianta di preghiera (maranta leuconeura ‘erythroneura’): La mia pianta di preghiera ha prosperato sotto una grave trascuratezza. Adoro il colore delle foglie. Le piante crescono lentamente da 12-18″ di altezza con le foglie lunghe circa 5″, quindi sono felici in contenitori o cesti appesi. Di notte, la pianta arrotola ordinatamente le sue foglie, come mani che si uniscono in preghiera. La mia si alza tardi e ci mette fino a metà mattina per srotolarsi.

Piante da appartamento in ombra: dieffenbachia amoena
Dieffenbachia amoena

L’artemisia, tuftroot (dieffenbachia amoena): Questa pianta d’appartamento estremamente popolare e resistente può crescere fino a 5-6′ di altezza e ha un modello unico di foglie con macchie di giallo e verde in modelli apparentemente casuali. È tossica se mangiata, quindi assicuratevi di evitare che i membri della famiglia e gli animali domestici rosicchino questa pianta da interno per l’ombra.

Piante da interno per l'ombra: Caladium bicolor
Caladium bicolor

Caladio dalle foglie eleganti (Caladium bicolor): È un tipo di pianta a orecchio d’elefante con grandi e vistose foglie rosse o rosa e verdi a forma di cuore che possono crescere da 12-36″ di altezza. Le foglie hanno un modello intrigante che può essere screziato o a strisce, e curiosamente, non ci sono veri steli su questa pianta che germoglia da un tubero.

Piante da appartamento all'ombra: Wandering Jew
Fiore di Tradescantia zebrina, conosciuta anche come Zebrina pendula, inchplant o wandering jew.

Wandering jew, silvery inch plant, zebra plant (tradescantia zebrina): Le foglie argentate, verdi e viola la rendono una splendida aggiunta ad un giardino contenitore interno. È anche popolare da sola in un cesto appeso, perché le foglie scorrono sui lati. Wandering Jew cresce da 12-36″ ed è molto facile da curare.

Piante da appartamento in ombra: calathea makoyana
Calathea makoyana

Pianta da appartamento, finestra cattedrale (calathea makoyana): Non troppo tempo fa, mi sono fermato a Home Depot per alcune lampadine e sono uscito anche con una bella pianta di pavone. Finora, la mia è rimasta relativamente piccola, ma può crescere fino a 4′ di altezza e spuntare fiori bianchi, a volte. Quando appaiono le nuove foglie, forniscono un tocco di rosso rosato fino a quando non si srotolano completamente.

Philodendron (philodendron ‘xanadu’): Questa bella pianta cresce estremamente bene in contenitori sia all’interno che all’esterno fino a circa 4′ di altezza, ma di solito molto più corta, nella mia esperienza. Infatti, ce l’ho in un piccolo giardino contenitore, ed è rimasto alto circa 1′ negli ultimi due anni. Alcune varietà sono usate come copertura del terreno nei giardini tropicali, mentre altre crescono verso l’alto se gli viene dato un traliccio.

Le felci e l’edera da interno che amano l’ombra

Mentre l’edera si diffonde come un matto all’esterno, rimane relativamente contenuta all’interno e sembra bella da seguire lungo una libreria o a cascata da un cesto sospeso. E mentre si potrebbe pensare alle felci come a piante forestali, sono ottime per pulire l’aria interna.

Piante d'ombra da appartamento: Asparagus fern
Asparagus fern

Asparagus fern, foxtail asparagus, emerald feather (asparagus densiflorus ‘myers’): Questa è una pianta dall’aspetto fresco, facile da coltivare e amante dell’ombra che cresce fino a circa 2′ di altezza e 3′ di larghezza. In realtà è legata all’asparago e non è una vera felce, ma cresce anche molto bene all’aperto nei giardini di tutta San Diego. Coltivata in casa, la felce asparago è meravigliosamente cespugliosa e ha un delicato fogliame piumato.

Pianta da appartamento in ombra: adiantum capillus-veneris
Fernia capelvenere

Fernia capelvenere comune, felce capelvenere meridionale, felce capelvenere di Venere, felce capelli di Venere (adiantum capillus-veneris): Queste felci rimangono compatte a circa 12-18″ di altezza e sono splendide come parte di un giardino di orchidee indoor.

Piante da appartamento in ombra: Edera inglese
Evy inglese

Evy inglese, edera baltica (hedera helix): È una pianta d’appartamento, una copertura del terreno e una vite. Questa pianta versatile è facile da coltivare e potare, anche se è un’altra pianta da tenere fuori dalla portata di bambini e cani. Ha un bell’aspetto quando gira per una stanza.

Le piante d’appartamento possono davvero purificare l’aria?

La risposta rapida è sì, ma probabilmente non così efficacemente come le piante in quello che è diventato un esperimento della NASA piuttosto famoso. I ricercatori della NASA (che volevano scoprire se le piante potevano essere usate per purificare l’aria nelle navette spaziali e nelle stazioni spaziali) hanno scoperto che le grandi e frondose piante d’appartamento e i microrganismi nel loro terreno possono effettivamente rimuovere i composti organici volatili dall’aria.

Tuttavia, gli esperimenti della NASA sono stati condotti in condizioni di laboratorio ideali, quindi in una casa tipica, è probabile che le piante non puliscano l’aria della tua casa in modo così efficace come hanno fatto nell’esperimento del 1989.

Puoi comunque usare le piante per purificare l’aria nella tua casa o nel tuo appartamento, e una buona regola pratica è avere almeno due grandi piante da interno per ogni 100 piedi quadrati di spazio. Le piante sono assolutamente in grado di eliminare alcune tossine dall’aria di casa tua, e come ho scritto sopra, ci sono molte altre buone ragioni per portare alcune piante in casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *