Black-tailed Jackrabbit (Lepus californicus)

Fotografia del Black-tailed Jackrabbit

TPWD ©

Descrizione Il Black-tailed Jackrabbit è un grande, coniglio dalle lunghe orecchie delle praterie aperte e della macchia desertica dell’Ovest. La sua pelliccia è di un colore scuro e pepato di nero, e le sue orecchie con la punta nera sono quasi della stessa lunghezza delle sue zampe posteriori. Storia della vita Il Black-tailed Jackrabbit trascorre la maggior parte della sua giornata di riposo in una cavità graffiato-out nel terreno. Sono generalmente più attivi al crepuscolo e durante la notte. Sotto la copertura delle tenebre, possono foraggiare con relativa sicurezza.
Le conigliette sono strettamente vegetariane. Durante la primavera e l’estate, si nutrono di trifoglio, erba medica e altre verdure abbondanti. Durante i mesi magri dell’autunno e dell’inverno, si nutrono di vegetazione legnosa e secca.
Le conigliette sembrano essere sempre in guardia. Sono molto attenti a ciò che li circonda e alle potenziali minacce. Fanno affidamento sulla loro velocità per sfuggire ai predatori e, se sono abbastanza fortunati da fuggire, lampeggiano la parte inferiore bianca della coda per avvisare gli altri conigli nella zona.
I conigli dalla coda nera si accoppiano tutto l’anno. Hanno da una a quattro cucciolate all’anno con da uno a otto piccoli per cucciolata. Le giovani lepri nascono attive e con gli occhi brillanti, e dopo solo un mese sono in grado di badare a se stesse. Le lepri possono vivere fino a otto anni in natura ma, come molti altri animali, devono affrontare i predatori. Falchi, coyote e tassi sono tra i predatori che cacciano regolarmente le taccole. Habitat Le conigliette dalla coda nera possono essere trovate nelle boscaglie, nelle praterie e nei prati. Sono spesso associate ai pascoli che sono stati pascolati dal bestiame. A differenza di altri animali che hanno bisogno di una fitta copertura di cespugli, le conigliette usano l’alta visibilità dei pascoli per individuare i predatori prima di loro. Distribuzione Le lepri sono comuni in gran parte degli Stati Uniti occidentali e in Texas, tranne che nelle zone più orientali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *