Come e quando usare il codice CPT 97110

Non c’è bisogno di essere un atleta professionista per sapere che ci sono due componenti principali per allenarsi per uno sport. In primo luogo, c’è un regime quotidiano di esercizi progettati per condizionare e rafforzare i muscoli, fornendo una solida base. Il secondo è una grande quantità di pratica con i movimenti specifici che il gioco richiede. Questa analogia può aiutarci a dare un senso a quando usare ciascuno dei due codici CPT di terapia occupazionale più comuni: 97110 e 97530.

Il codice CPT 97110 descrive gli esercizi terapeutici a cui un paziente partecipa durante una sessione di terapia OT. Questi esercizi aiutano a costruire la forza o la resistenza per sostenere un ritorno al funzionamento normale. Il codice 97530 CPT descrive le attività terapeutiche che sono praticate durante una sessione per migliorare il funzionamento. Queste attività spesso includono la pratica di abilità della vita reale come il trasferimento da una sedia o da un letto. In questo post, esamineremo entrambi i codici in profondità, spiegheremo quando usarli, e identificheremo la documentazione di fatturazione necessaria per ciascuno.

Che cos’è il codice 97110 CPT?

Il codice 97110 CPT descrive esercizi di terapia occupazionale di base che sono progettati per migliorare la forza, la gamma di movimento, la resistenza o la flessibilità di un paziente. Affrontano problemi di debolezza muscolare, rigidità, o una ridotta gamma di movimento.

Per essere fatturati, gli esercizi prescritti devono essere necessari dal punto di vista medico per migliorare la forza e la mobilità del paziente per aumentare la partecipazione alle attività della vita quotidiana, come fare il bagno, vestirsi, nutrirsi e una serie di altre attività funzionali. Si lavora con il cliente per completare questi esercizi, in modo attivo, attivo-assistito o passivo. Un altro requisito per fatturare usando il codice CPT 97110 è che si deve lavorare attivamente con il cliente uno a uno durante l’intera sessione. È un codice a tempo, con ogni unità che dura 15 minuti. Il codice CPT 97110 descrive esercizi che si rivolgono a un’area di deficit in una o più aree del corpo.

Leggi Capire le unità di fatturazione della terapia occupazionale per imparare come calcolare le unità di fatturazione per i codici a tempo.

Quando usare il codice CPT 97110

Si usa questo codice quando si lavora con un paziente per completare serie di esercizi appositamente progettati per ripristinare la flessibilità, la forza, la resistenza o la gamma di movimento. Esempi di esercizi che in genere portano questo codice di fatturazione includono l’uso di pesi liberi per aumentare la forza del braccio o camminare su un tapis roulant per costruire la resistenza. Altri esempi possono includere stiramenti in alto con una TheraBand per aumentare la gamma di movimento in una spalla ferita o usando TheraPutty per costruire la forza della mano dopo un ictus.

Documentazione necessaria per il codice CPT 97110

La documentazione aiuta a fornire una migliore assistenza ai clienti e, cosa importante per la fatturazione, giustifica i vostri servizi agli assicuratori se ricevete un rifiuto delle richieste o subite un controllo. La documentazione per la fatturazione 97110 identifica tipicamente una singola area di deficit che stai prendendo di mira per il trattamento. Fa un collegamento chiaro su come quel deficit sta avendo un impatto negativo sulla qualità della vita del paziente. Le diminuzioni di flessibilità, gamma di movimento, forza e resistenza sono tutti esempi di aree di deficit comunemente usate.

Si dovrebbe registrare una misura oggettiva dell’area di deficit prima di iniziare a lavorare con il paziente e aggiornarla man mano che il paziente progredisce nel corso del trattamento. La vostra documentazione dovrebbe includere l’area del corpo su cui state lavorando e il tipo, la quantità e lo scopo degli esercizi eseguiti durante le vostre sessioni di terapia occupazionale.

Man mano che il paziente progredisce, documentate ogni cambiamento che avete fatto al suo programma di esercizi, compresi eventuali nuovi esercizi aggiunti. Vorrete dimostrare chiaramente che il cliente sta facendo miglioramenti oggettivi e misurabili e che c’è una progressione chiara e pianificata verso un eventuale passaggio a un programma di esercizi a casa. Per i pazienti complessi che richiedono un livello più alto di cura, la fatturazione di più di un’unità può certamente essere appropriata.

Che cos’è il codice CPT 97530 CPT?

Il codice 97530 CPT è usato per documentare le attività terapeutiche volte a migliorare le prestazioni funzionali di un paziente a causa della perdita o della limitazione di mobilità, coordinazione, equilibrio, flessibilità o forza. Ciò che differenzia il codice 97530 CPT dal codice 97110 CPT è che coinvolge attività funzionali, non esercizi. Queste attività forniscono un allenamento molto specifico per le attività della vita quotidiana che sono state compromesse. Per usare questo codice, dovete essere presenti con il paziente per l’intera sessione, lavorando uno a uno con lui in un ruolo attivo, attivo-assistito o passivo. Il codice CPT 97530 è anche un codice a tempo, con ogni unità che dura 15 minuti, e descrive una sessione di terapia che affronta deficit multipli attraverso la partecipazione a un’attività funzionale.

Quando usare il codice 97530 CPT

Il codice 97530 CPT è spesso la scelta migliore quando la sessione si concentra sulla formazione che coinvolge un’attività funzionale. Un esempio potrebbe includere avere un paziente che sta in piedi su una tavola di equilibrio mentre si piega o raggiunge oggetti ad altezze diverse. Un altro potrebbe includere far completare a un cliente un compito di motricità fine mentre indossa dei pesi da polso.

Documentazione richiesta per il codice CPT 97530

Mentre il codice CPT 97110 si rivolge tipicamente a una sola area di deficit che viene presa di mira dal trattamento, il codice CPT 97530 si concentra più spesso su due o più aree. Questi risultati attesi includono cose come il miglioramento dell’equilibrio, della flessibilità, della forza o di altre attività funzionali. La vostra documentazione dovrebbe includere le aree che avete preso di mira per il miglioramento e una descrizione dettagliata di queste attività. Spiegate perché avete scelto queste attività per rimediare alle aree di deficit. Fai una chiara connessione tra l’attività e il suo ruolo nel ripristinare una funzione della vita quotidiana. Includi il livello di assistenza che hai dovuto fornire al paziente durante l’attività.

Leggi le note SOAP per la terapia occupazionale per prendere note di documentazione migliori e accelerare il tuo processo.

Concludendo

A prima vista, i codici CPT 97110 e 97530 sembrano molto simili. Anche se hanno delle somiglianze, ci sono alcune differenze significative nel modo in cui la terapia occupazionale è fornita e la documentazione richiesta per ciascuno. Sapere quando e come utilizzare ciascuno di essi ridurrà il numero di richieste respinte e può semplificare i potenziali controlli da parte degli assicuratori.

Controlla la nostra Guida completa alla fatturazione della terapia occupazionale per saperne di più su come semplificare e migliorare i tuoi processi di fatturazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *