Come suonare Scale Cromatiche al Piano

Come suonare una Scala Cromatica al Piano

Una scala cromatica è una serie di 12 mezzi passi in alto e 12 mezzi passi in basso. Un mezzo passo è la più piccola distanza tra 2 note nella musica occidentale. Così, sul pianoforte, un mezzo passo da qualsiasi nota data è la nota successiva, che sia nera o bianca. (Come da E a F o da B a C nell’immagine qui sotto)

Regole di diteggiatura della scala cromatica

In un certo senso la scala cromatica è la più facile di tutte le scale perché non devi pensare a quali note suonare e quali no. Si suona ogni nota! Il trucco è memorizzare la diteggiatura. Ci sono solo un paio di regole da seguire per suonare una scala cromatica partendo da qualsiasi nota con facilità.

Regola 1: Puoi suonare le note nere solo con il 3° dito su entrambe le mani

Regola 2: Puoi usare il 2° dito solo quando hai due tasti bianchi uno accanto all’altro senza un tasto nero tra loro.

Regola 3: Per ogni altra nota bianca, usa il pollice.

In questo esempio, iniziamo sul Do con il dito 1, ma queste regole si applicano indipendentemente dalla nota su cui inizi.

Il dito 3 suona sempre ogni tasto nero!

Non pensare al Key Signature

Siccome si suona ogni singola nota in una scala cromatica, non si deve pensare alla firma della chiave e ci si può concentrare completamente sulla precisione della diteggiatura e costruire la velocità. È uno dei miei esercizi tecnici preferiti per i bambini perché è relativamente facile rispetto ad altre scale e si divertono! Divertimento e scala nella stessa frase?! SÌ! Le scale cromatiche sono divertenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *