Come vendere materassi usati: Vendere è facile

I materassi sono un investimento a lungo termine in quanto (se ne compri uno di alta qualità) possono durare fino a 10 anni. E a volte, le persone potrebbero avere la necessità di vendere materassi usati prima che il loro tempo di utilizzo scada. Farlo potrebbe non essere così facile. Mentre la rivendita di mobili è una cosa abituale da fare, quando si tratta di vendere materassi usati, ci si potrebbe imbattere in alcune difficoltà.

La principale preoccupazione che le persone hanno quando si tratta di vendere materassi è se è igienico. Se non è pulito correttamente, potrebbe non esserlo, ma è facile imparare come preparare il letto per la vendita ed eventualmente venderlo. Se vuoi davvero vendere materassi usati, devi sapere come assicurarti che il tuo materasso sia abbastanza buono per essere venduto.

Inoltre, se stai vendendo il tuo vecchio materasso, devi cercarne uno nuovo. Controlla i migliori materassi qui fuori per trovare il migliore.

Perché la gente vende materassi usati?

Ci sono innumerevoli ragioni per vendere un materasso usato, perché è un pezzo di arredamento che può essere usato per dieci anni, e molto può succedere in dieci anni. Forse ti rendi conto che il tuo materasso è ancora buono per essere usato, ma vuoi un aggiornamento. Oppure diciamo che hai riconosciuto che potresti dormire più comodamente su un materasso più adatto alla posizione del tuo corpo durante il sonno.

Inoltre, il vostro tipo di corpo o le vostre preferenze potrebbero essere cambiate, e ora avete bisogno di un materasso più solido. Le ragioni potrebbero anche includere il fatto che stai traslocando e pensi che portare il tuo materasso pesante con te sia una seccatura troppo grande. A ciascuno il suo, ma qualunque sia il tuo, è bene capire le tue intenzioni prima di vendere un materasso.

Compreso questo, sei pronto a fare i passi necessari per rendere la tua missione di vendita di materassi di successo.

Come vendere materassi usati?

Se vuoi vendere materassi usati, non è sicuramente facile come comprarne uno nuovo. Potrebbe volerci un po’ di tempo per trovare un compratore e per farlo vendere davvero. Ma ci sono modi per aumentare le possibilità di vendita.

Così, vediamo da dove cominciare e come portare avanti l’intero processo dal pensiero primario di vendere materassi usati fino alla loro vendita.

Pulire il materasso

Prima di tutto, quello che devi fare è pulire il tuo materasso. Non puoi vendere un vecchio materasso che non è stato pulito. Quando dico che non puoi, dico sul serio. In alcuni posti, è addirittura proibito dalla legge. Quindi, assicurati di farlo per vendere legalmente i materassi usati.

come vendere i materassi: pulire un materasso

Se non sei sicuro di come pulirlo, puoi farlo pulire da un professionista, anche se potrebbe essere un po’ una seccatura per il trasporto e il prezzo. Sarebbe un po’ più facile farlo semplicemente da soli.

Quello che viene suggerito per la pulizia di un materasso in vendita è la cottura a vapore e l’igienizzazione. Se non sei ancora sicuro di come pulire i materassi, ecco una guida completa su come pulire i materassi.

Valutare il prezzo

Prezzare il tuo vecchio materasso potrebbe essere un po’ complicato. Sicuramente non puoi aspettarti di recuperare l’intero prezzo che hai pagato, né, nella maggior parte dei casi, puoi aspettarti di ottenerne anche solo la metà.

In base alle sue condizioni, potresti presumere di recuperare il 20-30% del prezzo che hai pagato, a meno che non sia appena usato e in condizioni simili al nuovo, allora potresti sperare in circa il 70% del suo prezzo originale. Se vuoi vendere un materasso, devi prima sceglierne il prezzo.

Come vendere materassi usati

Come decidere il prezzo? Il posto migliore per iniziare sarebbe guardare gli annunci online di un materasso simile e vedere quali sono i prezzi più diffusi. Allora avrai una soglia su quello che è il prezzo di vendita approssimativo. Ma dovrai aggiustare il tuo in base ad alcune caratteristiche del tuo materasso usato.

Anni di utilizzo

Se vuoi vendere materassi usati, uno dei fattori determinanti del prezzo è quanto tempo un materasso è stato usato. Se il tuo letto è vicino alla fine del suo tempo di utilizzo, il prezzo dovrebbe essere un po’ più basso, ma se ci hai dormito sopra solo per un mese o pochi, potresti aspettarti di venderlo a un prezzo un po’ più alto.

Tieni presente che se ci hai dormito solo per un mese o poco più, potresti essere in grado di restituirlo, e avrai i tuoi soldi indietro senza il fastidio di provare a venderlo. Controlla se la garanzia è già scaduta o no.

Frequenza d’uso

Potresti averlo avuto per anni, ma non significa che l’hai usato ogni giorno. C’è un’enorme differenza quando si tratta di materassi per camere da letto personali e materassi per camere degli ospiti. Se non ci hai dormito sopra spesso, puoi guadagnare di più vendendolo.

come vendere materassi: donna che dorme

Assicurati quindi di tenerlo in considerazione quando scegli il prezzo a cui hai intenzione di vendere materassi usati.

Uso del protettore

Un’altra cosa da considerare prima di vendere materassi usati è se hai usato o meno un protettore per materassi. Se non sai cos’è, si tratta di una copertura per il tuo materasso che aiuta a prolungarne la vita.

È essenziale usarne uno perché il tuo materasso è suscettibile a molti inquinamenti e danni dovuti all’uso quotidiano. Alcuni di questi sono gli acari della polvere, lo sporco, i batteri o lo strappo del tessuto. Coprire il materasso con una copertura più facilmente sostituibile è sicuro di prevenire un’enorme percentuale di danni a cui il tuo letto è suscettibile.

Avendo considerato tutto ciò, sei pronto a fissare un prezzo per il materasso che vuoi vendere. Il mio consiglio è di fissare un prezzo più alto all’inizio se non hai fretta di venderlo. Potresti essere fortunato e venderlo ad un prezzo più alto, o se le persone contrattano, avrai un prezzo di partenza più alto e non perderai troppo del suo valore.

Trova dove venderlo

Quando si tratta di vendere il tuo materasso, le tue opzioni sono praticamente illimitate. Beh, potresti anche organizzare una vendita in garage e provare a vendere lì i materassi usati. In questo modo, le possibilità che qualcuno lo compri non sono così alte, né è probabile che venga pagato il prezzo previsto. Quindi la cosa migliore è venderlo online o trovare un negozio di seconda mano che compri il tuo materasso.

Per quanto riguarda la vendita di materassi online, il lato negativo è che richiede un po’ più di tempo. Sarai tu a trattare con i clienti e dovrai gestire l’intero processo di vendita. Ma il suo più grande vantaggio è che la tua clientela è potenzialmente vasta e sei tu a decidere il prezzo.

come vendere materassi: l'uomo che usa il computer

Anche se la vendita a un negozio di seconda mano ha i suoi vantaggi. Una volta che l’hai venduto a un negozio, hai finito, e poi sono loro ad occuparsi che il tuo materasso trovi una nuova casa. Il più grande svantaggio è che spesso sono loro, non tu, a decidere il prezzo e potrebbe essere più basso del suo valore, perché anche loro hanno bisogno di guadagnare rivendendolo.

Quindi, considerando tutte le opzioni, devi trovare un posto dove venderlo. Ti suggerirei di non prendere decisioni affrettate e di cercare un posto che sia affidabile e promettente. Ti consiglierei di venderlo online, semplicemente a causa dell’enorme portata delle persone e la possibilità di venderlo al prezzo da te deciso.

Fai una pubblicità

Se vuoi sapere come vendere un materasso, devi capire l’importanza di una buona pubblicità. Se hai scelto di vendere materassi usati online, dovrai creare un annuncio di buona qualità. Ecco alcune cose che un buon annuncio per un materasso usato online dovrebbe avere.

Dimensione del materasso

È uno degli aspetti più importanti per chi cerca un materasso. Le dimensioni di base includono letti Twin, Twin XL, Full, Queen, King, California King. Si dovrebbe specificare la dimensione nel titolo, perché deve essere conosciuta prima di entrare nei dettagli più piccoli del materasso.

Altezza

Anche se l’altezza potrebbe non essere così importante come la dimensione del materasso quando si vuole vendere materassi usati, è comunque importante per varie ragioni. Molte persone hanno preferenze quando si tratta di dimensioni del materasso, sia per questioni di trasporto, peso, interni, o semplicemente quanto spesso o sottile vorrebbero che il loro materasso fosse.

Il tipo di materasso

Molto è determinato dal materiale di cui è fatto il materasso. I tipi più popolari di materassi sono memory foam, lattice, ibrido e a molle. Tutti questi hanno proprietà diverse per vari tipi di dormitori.

come vendere materassi: un materasso

Proprio come chi compra un materasso nuovo, la persona che cerca un usato vorrà probabilmente sapere che tipo di letto sta per comprare. Assicuratevi di annotarlo nel vostro annuncio.

Per quanto tempo il vostro materasso è stato usato

Cercando un materasso usato, vorrete sicuramente sapere quanto è usato. E quando si tratta del tempo in cui si vendono materassi usati, si dovrebbe fornire anche l’informazione. Quindi, specificare la sua età è un’informazione vitale in un annuncio di vendita di materassi usati. Non dovresti cercare di vendere un materasso se è stato regolarmente usato già da una decina d’anni.

Inoltre, non solo è importante quanto tempo è stato usato, ma anche quanto spesso. Vedresti una differenza enorme tra quello su cui si dorme tutte le notti e uno che è stato nella stanza degli ospiti. Specifica anche questo nel tuo annuncio.

Se è stato usato un proteggi-materasso

Inoltre, se vuoi sapere come vendere un materasso, dovresti annotare se hai usato un proteggi-materasso o no.

come vendere materassi: un materasso

Un buon proteggi-materasso può modificare la qualità di un materasso che è stato usato a lungo. Un coprimaterasso può proteggere il materasso da fuoriuscite, acari della polvere, peli di animali domestici e molti altri fattori che altrimenti contaminerebbero il materasso.

Fotografie

Infine, è necessario renderlo visivo. Non solo per mostrare la reale qualità del materasso, ma anche per far risaltare la tua aggiunta. Per farlo, devi fare delle foto di buona qualità e attraenti. Cercate di ottenere un po’ di luce naturale e cercate angoli in cui il materasso appare al meglio.

Anche se non cercate di ingannare le persone, catturate anche i suoi svantaggi.

Quindi, quando si tratta di annunci per vendere materassi, quello che dovete fare è renderli informativi. Più informazioni fornisci, più facilmente troverai dei clienti. Inoltre, dovresti rimanere onesto, dato che non avrai alcun successo cercando di ingannare le persone.

E se non si vende?

Tutti questi consigli garantiscono di aiutarti a vendere un materasso, ma non assicurano il successo. Forse non riesci a venderlo, perché è un po’ troppo vecchio, o semplicemente non c’è domanda nella tua zona. Quindi cosa dovresti farne?

come vendere materassi: l'uomo che usa il computer

Una delle opzioni è donare il materasso. Se è di qualità decente e ancora utilizzabile, probabilmente c’è qualcuno a cui piacerebbe averlo. Trova dove puoi donarlo nella tua zona, o forse conosci anche qualcuno che apprezzerebbe il tuo usato. Facendo in modo che rimanga etico, pulisci il tuo materasso come se lo stessi vendendo.

Un’altra opzione è quella di riciclarlo. Non è uno degli oggetti più comunemente riciclati, ma hai sicuramente la possibilità di farlo. I materiali usati nei materassi possono essere riutilizzati per fare altri oggetti. Sappi solo che se vuoi farlo, devi comunque assicurarti che sia pulito e non infestato da acari della polvere o altri parassiti.

Se vuoi saperne di più sullo smaltimento dei materassi, dai un’occhiata al nostro articolo che spiega tutto!

Conclusioni

Ci sono alcuni casi in cui potresti voler vendere materassi usati. Potrebbe accadere perché stai pensando di comprarne uno nuovo, stai traslocando o semplicemente hai qualche extra. Qualunque sia il caso, puoi fare un po’ di soldi vendendone uno se non lo usi più.

Per vendere un materasso, dovrai prima pulirlo, valutarne il prezzo, trovare dove venderlo e infine fare un annuncio. Tutti questi passi sono fondamentali da fare se vuoi sapere come vendere un materasso.

Nel caso in cui non si venda, hai qualche altra opzione. Una di queste sarebbe donarlo a qualcuno che ne ha bisogno. E un’altra è il riciclaggio. Dovresti evitare di buttarlo semplicemente via, se possibile, perché questo spreco contribuisce all’inquinamento.

Spero che questa guida ti sia stata utile, e ora sei pronto a vendere materassi usati. Come detto prima, il primo passo da fare è la pulizia del materasso. Se vuoi sapere come pulire un materasso in modo efficiente, controlla la nostra guida su come farlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *