Comprare insulina da banco a Walmart pratica comune

L’insulina da banco (OTC) è venduta più spesso a Walmart che in altre catene di farmacie, molto probabilmente a causa del suo costo inferiore e dell’incapacità dei pazienti di permettersi i co-paga per l’insulina da prescrizione, suggerisce una nuova ricerca.

I risultati delle indagini di quasi 600 catene di farmacie statunitensi nel 2018 sono stati pubblicati online il 18 febbraio in JAMA Internal Medicine da Jennifer N. Goldstein, MD, assistente direttore del programma di medicina interna presso Christiana Care Health System, Newark, Delaware, e colleghi.

I risultati hanno mostrato che l’insulina OTC è venduta più comunemente a Walmart che in altre catene di farmacie e che l’incapacità di permettersi i co-paga per l’insulina da prescrizione è stata notata come una ragione comune per l’acquisto, in particolare nelle farmacie Walmart.

Negli Stati Uniti, le insuline umane come l’insulina NPH e regolare (e le miscele 70/30) sono disponibili OTC in ogni stato tranne l’Indiana. La marca di insulina ReliOn di Walmart (prodotta da Novo Nordisk) è considerevolmente meno costosa delle insuline umane di marca vendute in altre catene di farmacie, a circa $25 contro $152-$163 per fiale da 10 mL di Novolin (Novo Nordisk) o Humulin (Eli Lilly). Al contrario, gli analoghi dell’insulina come lispro (Humalog, Eli Lilly), aspart (Novolog, Novo Nordisk) e glargine (Lantus, Sanofi) richiedono la prescrizione.

In un’intervista, Goldstein ha detto a Medscape Medical News: “Le insuline su prescrizione sono considerate da molti più facili da usare e più prevedibili delle insuline umane disponibili al banco. Tuttavia, i prezzi dell’insulina sono saliti alle stelle negli ultimi dieci anni e molti pazienti con diabete hanno dovuto razionare la loro insulina da prescrizione a causa del costo.”

Ha avvertito che anche se le insuline sintetiche umane da banco “possono essere un’opzione di trattamento importante per i pazienti con diabete che non sono assicurati o sottoassicurati … l’uso di tali insuline senza controllo medico non è mai raccomandato e potrebbe essere molto pericoloso.”

Walmart vende una stima di 18.000 fiale di insulina OTC al giorno

Nel 2018, Goldstein e colleghi hanno condotto indagini telefoniche sui dipendenti di sei farmacie Walmart in ciascuno dei 49 stati che consentono l’insulina OTC e di altre catene di farmacie (CVS, Walgreen’s o Rite Aid) geograficamente più vicine a ogni Walmart.

Il questionario è stato completato da 561 farmacie. Di queste, il 97% degli intervistati delle 292 farmacie Walmart e l’80% delle altre 269 catene di farmacie hanno riferito di vendere insulina OTC o senza prescrizione.

Tra le 284 farmacie Walmart che vendono insulina OTC, l’87% ha riferito di venderla quotidianamente, il 10,9% settimanalmente, l’1,1% mensilmente e l’1,1% “un paio di volte all’anno”. Al contrario, nessuna delle altre catene ha riferito di venderla quotidianamente, l’1,4% ha riferito vendite settimanali, l’8,8% vendite mensili e il 46,3% “qualche volta all’anno”. In particolare, il 34,5% ha riferito di non averlo mai venduto (P < .001 per il confronto complessivo).

Chiesto se fossero a conoscenza di pazienti che hanno acquistato insulina OTC perché non potevano permettersi il co-pay per la loro insulina prescritta, il 70,1% delle risposte di Walmart è stato “sì”, rispetto al solo 19,7% delle altre catene di farmacie (P < .001).

Le farmacie Walmart hanno riferito di aver venduto una media di quattro fiale di insulina da banco al giorno (media, sei fiale; range, 1-50). Basandosi su un totale di 4700 farmacie Walmart negli Stati Uniti, gli autori hanno stimato che l’azienda vende circa 18.800 fiale di insulina da banco al giorno.

“Sono necessari più dati per capire i risultati dei pazienti che acquistano e usano insulina da banco”, ha detto Goldstein.

Gli autori non hanno rivelato relazioni finanziarie rilevanti.

JAMA Intern Med. Pubblicato online il 18 febbraio 2019. Abstract

Per altre notizie su diabete ed endocrinologia, seguici su Twitter e su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *