Cos’è il software antivirus? Definizione di antivirus

Se hai già un software antivirus, potresti credere di essere a posto. Ma potrebbe non essere così semplice. Con l’emergere di nuove minacce informatiche e virus sempre più sofisticati, è importante rimanere aggiornati sulle ultime novità in fatto di protezione antivirus.

Se c’è una crepa nelle vostre difese di sicurezza informatica, i criminali informatici probabilmente cercheranno di trovare un modo per entrare. Assicurarsi che il software antivirus sia attivo e funzionante, e aggiornato, è un buon punto di partenza. Tuttavia, gli hacker, i truffatori e i ladri di identità modificano costantemente i loro metodi, quindi è una buona idea ottenere protezione da una soluzione di sicurezza completa.

Che cosa è progettato a fare il software antivirus?

Cosa è esattamente progettato a fare il software antivirus? Stiamo parlando di un programma o di un insieme di programmi il cui scopo è quello di ricercare ed eliminare i virus informatici e altri software maligni, noti anche come malware. Il software antivirus è una componente vitale della vostra strategia generale di sicurezza online e del computer nella sua protezione contro i dati e le violazioni della sicurezza insieme ad altre minacce.

Se si guarda semplicemente, un virus informatico è simile a un virus freddo. È progettato per andare da un computer o dispositivo all’altro, copiandosi e diffondendo codici e programmi maligni che possono danneggiare e infiltrarsi nei sistemi operativi. I virus sono progettati per dare ai criminali l’accesso ai dispositivi delle loro vittime.

Questi virus, spyware e altri software maligni sono noti come malware, e possono essere installati surrettiziamente sul tuo computer o dispositivo. Il malware può fare di tutto, dal bloccare il tuo dispositivo al monitorare o controllare la tua attività online. Questo controllo può permettere agli hacker di inviare spam e rubare le vostre informazioni private, il che potrebbe portare al furto di identità.

Il software antivirus fornisce protezione contro questi tipi di minacce eseguendo compiti chiave:

  • Puntando file specifici per il rilevamento di software dannoso
  • Programmando scansioni automatiche
  • Scansionando un file o l’intero computer a vostra discrezione
  • Eliminando codici e software dannosi
  • Confermando la sicurezza del vostro computer e di altri dispositivi

Come il cybercrimine si evolve e diventa più sofisticato, che si tratti del tuo PC o di altri dispositivi in una rete più grande, non vuoi lasciare te stesso o la tua rete vulnerabile. Se non hai un software di sicurezza, potresti aprire la porta ai criminali informatici per ottenere l’accesso alle tue informazioni più sensibili – e potenzialmente ottenere il controllo sul tuo computer e dispositivi mobili.

Quali sono i diversi tipi di protezione antivirus?

Diversi tipi di programmi antivirus si sono evoluti nel corso degli anni. Quando imposti il tuo ombrello di protezione, è importante capire i programmi antivirus più comuni disponibili.

Antivirus con firma malware

Il malware, o software maligno, installa virus e spyware sul tuo computer o dispositivo a tua insaputa. Il malware può rubare le tue informazioni di login, usare il tuo computer per inviare spam, mandare in crash il tuo sistema informatico, ed essenzialmente dare ai criminali informatici l’accesso ai tuoi dispositivi e alle informazioni memorizzate su di essi, e anche la possibilità di monitorare e controllare la tua attività online.

Il software antivirus con firma malware rileva le firme malware, che sono le impronte digitali del software maligno. La protezione antivirus può eseguire la scansione di specifici codici dannosi, identificare virus specifici e disabilitare questi programmi.

Mentre la protezione antivirus con firma malware è fondamentale per individuare ed eliminare i virus conosciuti, un limite è la sua incapacità di affrontare i nuovi virus. Il prodotto antivirus semplicemente non contiene queste nuove firme di virus.

Sistema di monitoraggio antivirus

È qui che entra in gioco il software antivirus di monitoraggio del sistema. Questa protezione antivirus può monitorare il software e i sistemi informatici per individuare comportamenti sospetti o atipici dell’utente.

Per esempio, gli avvisi vengono creati quando un utente si connette a siti non familiari o tenta di accedere a un gran numero di file, o quando c’è un aumento significativo nell’utilizzo dei dati.

Anteriore forma di protezione può essere rappresentata dalle tecniche di apprendimento automatico, che monitorano i comportamenti “normali” del computer o della rete. Il software antivirus di apprendimento automatico è in grado di limitare le attività di programmi o computer se sembrano sospetti.

Più specificamente, il rilevamento dell’apprendimento automatico implementa algoritmi per facilitare il rilevamento del malware che è di più ampia portata. Questo tipo di protezione antivirus è vantaggioso perché lavora in tandem con altre applicazioni antivirus per fornire più livelli di protezione.

Un esempio di apprendimento automatico è il design dell’ultimo software antivirus di Microsoft, che può raccogliere dati da più di 400 milioni di computer in esecuzione su Windows 10 per scoprire nuovi malware. (Nota: per essere chiari, questi sono dati diagnostici che un consumatore può scegliere di non segnalare). Questo, a sua volta, ci riporta all’importanza delle firme, poiché questa intelligenza permetterà lo sviluppo di nuove firme per gli ultimi malware scoperti. Questa automazione è la chiave della sua capacità di stare al passo con gli ultimi virus.

Da cosa ci protegge il software antivirus?

La bellezza del malware per gli hacker è la sua capacità di accedere o danneggiare un computer a nostra insaputa. È importante essere consapevoli dei diversi tipi di codici maligni, o “malware”, contro cui il software antivirus è progettato per proteggere:

  • Spyware: rubare informazioni sensibili
  • Ransomware: estorcere denaro
  • Virus
  • Worms: diffondere copie tra computer
  • Trojan: promettono una cosa ma ne consegnano un’altra
  • Adware: pubblicità
  • Spam: diffusione di email indesiderate

Non basta Windows Defender?

A partire da Windows 8, Windows ha una protezione antivirus integrata nota come Windows Defender che è attivata per impostazione predefinita. Ma è sufficiente? La risposta è “forse” in quanto la sua efficacia non è certa a causa della sua dipendenza da diverse parti mobili.

Per esempio, Windows Defender è una buona difesa contro i virus tradizionali. Ma potrebbe non rilevare le minacce al di là dei virus regolari, e potrebbe non proteggere i vostri dispositivi da infiltrazioni più sofisticate come il ransomware. Quindi la sua efficacia dipende anche da quanto sei attento come individuo. Avete intenzione di cliccare su quel link o allegato e-mail da un mittente o sito web sconosciuto? Per essere sicuri, è probabile che abbiate bisogno di un ulteriore livello di protezione.

Ho bisogno di una protezione antivirus per Mac?

Anche se i Mac e gli altri dispositivi Apple non sono presi di mira così frequentemente come i computer Windows, è comunque una buona idea ottenere una protezione antivirus aggiuntiva per essere pronti a ciò che potrebbe arrivare in futuro. Al momento, se stai attento a ciò che apri, non clicchi su link o allegati sconosciuti e stai attento nella tua attività online, potresti essere al sicuro. Ma è un rischio sconosciuto che sei disposto a correre? “Sicuro per ora” può diventare “non più sicuro”.

Software antivirus gratuito: Funziona?

Un’altra domanda comune è se il software antivirus gratuito ci protegge. Ma c’è mai qualcosa di veramente gratuito? Gli antivirus “gratuiti” inevitabilmente supportano e fanno soldi con la pubblicità e il tracciamento, e installando junkware.

I download gratuiti possono anche nascondere malware. Se prendete questa strada, scaricate solo software da siti di cui vi fidate ciecamente. Dovete anche assicurarvi che la vostra impostazione di sicurezza sia impostata abbastanza in alto da rilevare i codici maligni.

Un’altra cosa da tenere a mente quando si considera se affidarsi alla protezione antivirus gratuita? La protezione contro il furto d’identità, la sicurezza mobile e le opzioni di supporto per la sicurezza dei dati. Queste importanti caratteristiche di sicurezza spesso mancano nel software gratuito.

Iscriviti a Norton 360 oggi

Considerando tutti i rischi di cui sopra, la protezione antivirus di terze parti può essere fondamentale. Può significare la differenza teorica tra navigare online in modo sicuro – con le tue informazioni finanziarie e di identificazione personale (PII) al sicuro all’interno della tua cassetta di sicurezza a casa, e andare a fare shopping con le tue informazioni personali e finanziarie disponibili per essere prese.

Norton 360 è dotato delle migliori difese contro queste minacce informatiche, salvaguarda le tue PII e le transazioni online, e garantisce che le e-mail e i link provengano da fonti affidabili. Non lasciare la tua sicurezza informatica al caso; iscriviti all’ultima novità in fatto di protezione antivirus.

È bene ricordare che il software antivirus da solo non basta a proteggere dalle minacce informatiche. Sicurezza informatica significa anche proteggere non solo i tuoi dispositivi, ma anche la tua identità e la tua privacy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *