Definizione medica di sarcoma di Kaposi

Sarcoma di Kaposi: Un tipo relativamente raro di tumore maligno della pelle che tende ad affliggere le persone anziane o quelle con un sistema immunitario anormale come nell’AIDS. Il sarcoma di Kaposi è un tumore altamente vascolare (“angioblastico”) della pelle caratterizzato da morbide placche e papule violacee che formano noduli che iniziano tipicamente sui piedi e sulle caviglie e poi si diffondono lentamente sulla pelle delle gambe, delle mani e delle braccia. Questi tumori possono anche svilupparsi internamente e causare gravi emorragie interne.

Il trattamento dipende dalla gravità del tumore. Bassi dosaggi di radioterapia possono essere efficaci nel trattamento di casi lievi di sarcoma di Kaposi. Tuttavia, nei casi più gravi, i farmaci anticancro possono essere utilizzati per rallentare la diffusione del tumore.

Il tumore fu descritto per la prima volta nel 1872 dal dermatologo Moritz Kaposi (Moritz Kaposi Kohn) (1837-1902). Nato in Austro-Ungheria, Kaposi identificò per la prima volta questo tumore della pelle in uomini ebrei italiani e dell’Europa dell’Est.

Il sarcoma di Kaposi è ora molto più comune e si diffonde in modo più aggressivo nel corpo tra i pazienti con AIDS. A causa dell’epidemia di AIDS, il sarcoma di Kaposi ha lasciato la sua oscura nicchia oncologica ed è entrato nell’uso quotidiano negli anni 1990.

Il sarcoma di Kaposi è causato da un virus dell’herpes – l’herpesvirus umano 8 (HHV-8). Questo virus può essere trasmesso attraverso il bacio. Tra gli uomini gay infettati dall’HHV-8 ma senza sarcoma di Kaposi, il virus è stato trovato in uno studio nel 30% dei campioni di saliva e tamponi della bocca rispetto a solo l’1% dei campioni anali e genitali e, quando presente, i livelli del virus erano molto più alti nella saliva che nello sperma. Gli uomini gay che si impegnano in “baci profondi” – baci che comportano molto contatto con la saliva – sembrano quindi essere a più alto rischio di prendere il virus e sviluppare il sarcoma di Kaposi. Può quindi essere rilevante che l’HHV-8 è strettamente legato al virus di Epstein-Barr, la causa della mononucleosi infettiva, che può essere trasmessa dal bacio.

La malattia è anche chiamata sarcoma di Kaposi, ma il sarcoma di Kaposi è preferito in quanto il dott. Kaposi descrisse il tumore ma non lo possedeva.

CONTINUARE A SCROLLARE O CLICCARE QUI PER SLIDESHOW RELATIVE

SLIDESHOW

Una linea temporale della pandemia di HIV/AIDS Vedi Slideshow

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *