Godspeed (personaggio)

Godspeed fa la sua prima apparizione durante una delle visioni di Barry Allen, affermando che li avrebbe uccisi tutti.

August Heart è un collega di Barry Allen del Dipartimento di Polizia di Central City. Il fratello di Heart è stato ucciso da un criminale in carriera e il suo assassino è stato lasciato libero perché le prove sono state distrutte quando Barry e il suo laboratorio sono stati colpiti da un fulmine. Quando August affronta i Black Hole, un gruppo che aveva rubato un furgone contenente attrezzature dei laboratori S.T.A.R., riconosce il loro simbolo come lo stesso dipinto con lo spray vicino alla scena del crimine di suo fratello. August viene colpito, ma prima che il proiettile possa colpirlo o che Barry possa salvarlo, August viene colpito da un fulmine proveniente da una tempesta della Forza della Velocità.

Ora che è uno speedster, August mette al tappeto il suo tiratore. Dopo che Barry si rivela essere Flash, August crea il proprio costume e diventa il partner di Barry, volendo anche lui usare i suoi poteri per risolvere l’omicidio di suo fratello. Dopo aver sconfitto Black Hole, assistono ad un’altra tempesta di Speed Force che colpisce altri cittadini, trasformandoli in speedster. August aiuta Barry a radunare tutti i nuovi speedster che usano i loro nuovi poteri come criminali. I due incontrano la dottoressa Meena Dhawan, una nuova speedster che ha contribuito a creare un centro di formazione Speed Force per aiutare i nuovi speedster a controllare i loro poteri. Quando Barry e Meena tornano dopo aver reclutato altri speedster, trovano un August ferito che dice loro che un nuovo speedster chiamato Godspeed ha ucciso i criminali speedster e ha preso la loro velocità.

Un August recuperato porta con sé due delle reclute al fine di tempestare il Dr. Carver di Speed Force. Dopo il “giorno libero” di Barry e Meena, Godspeed arriva al centro di addestramento dove viene affrontato da Meena. Mentre Avery Ho, una delle reclute speedster, fugge a prendere il Flash, Godspeed uccide Meena e due delle reclute e prende la loro velocità. Quando Godspeed uccide Billy Parks, il principale sospettato dell’omicidio del fratello di August, Barry si rende conto che August è Godspeed.

Barry lo affronta e August rivela di essere davvero Godspeed e di aver rinunciato al sistema giudiziario, decidendo di diventare giudice, giuria e boia, uccidendo l’assassino di suo fratello. August rivela che quando era vicino ai criminali speedster, poteva sentire la Forza della Velocità dentro di loro connettersi con lui. Decise di prendere i loro poteri, causando la loro morte e il ferimento di August. Dopo aver capito che era possibile travasare la velocità di un altro speedster senza ucciderlo (evidente quando lui, Barry, Meena e due reclute presero la velocità del Dr. Carver), August provò di nuovo su Meena e le due reclute. Tuttavia, ha avuto gli stessi risultati della prima volta.

Con la sua accresciuta velocità, August Heart rivela che può creare un doppio di se stesso ed essere in due posti contemporaneamente, anche se questo gli costa molto fisicamente. Barry usa questo a suo vantaggio e fugge. August procede a interrogare gli altri membri del Black Hole sulla morte del fratello, ma li uccide tutti quando non riceve informazioni. Quando le reclute speedster in sicurezza danno la loro velocità a Barry e Wally per fermare Godspeed, August arriva e riesce a prendere la velocità di Avery. Barry insegue Godspeed che rivela che si dirigerà verso Iron Heights e farà l’unica cosa che Barry non ha potuto fare, uccidere i suoi nemici, incluso Eobard Thawne. Tuttavia, il nuovo Kid Flash (Wally West II) interviene e aiuta Flash ad abbattere Godspeed, che viene poi incarcerato a Iron Heights. Non si sa se August mantenga ancora una connessione con la Forza della Velocità, in quanto è stato accennato che tutti coloro che sono stati colpiti durante la tempesta della Forza della Velocità i poteri potrebbero essere temporanei.

August in seguito fa squadra con Flash e la sua nemesi Eobard Thawne per fermare il cattivo Paradox dal cancellare tutta la storia di Flash. Dopo che Paradox è stato sconfitto, August chiede a Thawne se, data la sua vasta conoscenza del futuro di Flash, sa chi ha ucciso il fratello di August. Thawne ammette allegramente che è stato Thawne stesso e spezza il collo di August, uccidendolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *