Informazioni sulla carriera: Anestesiologia

Specialità: Anestesiologia

Compilato da: Mark Rollins, Kristina Sullivan e Manny Pardo

Data completata/aggiornata: febbraio 2016

Cosa possono fare gli studenti del 1° e 2° anno per esplorare e/o prepararsi a questa carriera?

  • Seguire un anestesista alla UCSF o nello studio privato. Puoi passare un giorno o parte di un giorno con un membro della facoltà in sala operatoria, nella clinica di valutazione preoperatoria, nell’unità di gestione del dolore o nell’unità di cura critica. Questo ti darà l’esposizione a queste aree cliniche uniche e ti darà l’opportunità di interagire informalmente con i docenti. Se sei interessato a partecipare, in particolare durante il tuo tempo libero, contatta Marie Lim per aiutarti a coordinarti con un docente.
  • Entra nel gruppo di interesse dell’anestesia, che ti terrà aggiornato sulle attività e le informazioni nell’ambito della specialità dell’anestesia, invia un’e-mail a Marie Lim all’indirizzo [email protected]

Quali variazioni comuni esistono nella lunghezza/contenuto dei programmi di residenza per questa carriera?

Il tirocinio può essere in medicina, transizione, chirurgia, pediatria o OB/GYN, ma più programmi stanno integrando il tirocinio nella residenza (chiamati percorsi “categorici”). Dopo l’anno di internato, la residenza in anestesia è di 3 anni. Se lo si desidera, c’è una formazione di fellowship in una varietà di aree che durano un anno ciascuna e includono:

  • Sottospecialità certificate ACGME: gestione del dolore, hospice & medicina palliativa, medicina critica, anestesia pediatrica, anestesia cardiaca e anestesia ostetrica. La medicina del dolore regionale e acuta diventerà una fellowship ACGME nel prossimo anno.
  • Sottospecialità non ACGME: anestesia dei trapianti, neuroanestesia, gestione ambulatoriale, ricerca, QI e altro.

Quali variazioni comuni esistono in questa carriera dopo la formazione? Pratica privata o accademica.

Diversi gradi di sottospecializzazione sono comuni, con una maggiore sottospecializzazione nelle impostazioni accademiche. Le sedi di pratica privata includono grandi ospedali, piccoli ospedali, unità ambulatoriali e anche uffici. La pratica può includere il lavoro da solo, con specializzandi, CRNA, assistenti di anestesia o una combinazione di estensori di cure perioperatorie.

Qual è una tipica giornata di lavoro per qualcuno in questo campo?

Per l’anestesista nella pratica privata, una tipica giornata clinica è lunga da 10 a 12 ore, più la chiamata notturna 2+ notti ogni mese. Il numero medio di ore alla settimana dipende dal gruppo e dalla sua struttura di chiamata, ma tipicamente 40-60 ore alla settimana compresa la chiamata. In un ambiente accademico (la minoranza degli anestesisti), c’è una grande variabilità a seconda delle responsabilità aggiuntive al di fuori dell’ambiente clinico. Nel complesso, c’è un alto grado di soddisfazione per l’anestesiologia come scelta di carriera.

Qual è la cultura di questa carriera?

I pazienti sono di tutte le età; l’ambiente della sala operatoria è emozionante e divertente. L’anestesia è spesso impegnativa e sempre umiliante. A molti piace prestare attenzione a uno o due pazienti alla volta. Il contatto con il paziente può essere la parte più soddisfacente della professione. Molti anestesisti lavorano a tempo parziale e la carriera permette questa flessibilità. A volte l’anestesia viene etichettata come una specialità “stile di vita”. Ci sono aspetti di questa etichetta che suonano veri, come la potenziale flessibilità di programmare il lavoro clinico giorno per giorno o settimana per settimana, al contrario di quelle specialità che richiedono di costruire una pratica in modo coerente nel lungo periodo con interazioni longitudinali di cura del paziente. Ci sono altri aspetti della pratica dell’anestesia che potrebbero non essere adatti al tuo stile di vita, come il requisito della chiamata notturna interna nella maggior parte delle impostazioni della pratica. Inoltre, molti gruppi di anestesia cercano di gestire i loro gruppi in modo “snello”, il che significa meno flessibilità nell’accogliere le richieste di chiamata o di ferie. Questo dipende molto dalla pratica specifica, ma i gruppi con i tassi di compensazione più alti tendono a fare più chiamate e a lavorare più ore in una determinata area.

Quanto è compatibile questa carriera con il crescere una famiglia? Com’è diverso per uomini e donne?

In generale, molto compatibile, ma dipende dallo specifico gruppo di pratica. I gruppi più piccoli tendono ad avere meno flessibilità. Ci sono alcuni aspetti della cura dei bambini che possono essere impegnativi, come la necessità di avere la cura dei bambini la mattina presto per poter lavorare in sala operatoria entro le 7 del mattino. Questo dipenderà anche dalla tua particolare situazione familiare.

Quali sono le qualità o i tratti caratteriali più importanti per una persona in questo campo?

Tratti preziosi sono i seguenti: onestà, forte etica del lavoro, capacità di leadership, intelligenza emotiva, empatia, vigilanza, capacità di pensare e comunicare in ambienti con ritmi veloci, umiltà appropriata, attenzione ai dettagli.

Quanto sono competitivi i programmi di specializzazione in questo campo?

Nel corso degli anni, la specializzazione in anestesia è aumentata e diminuita in competitività e desiderabilità. Attualmente, l’anestesiologia è considerata abbastanza competitiva. Un candidato medio da una scuola di medicina allopatica degli Stati Uniti si applica a 18 programmi.

Quali programmi sono stati popolari tra i candidati UCSF, o come i candidati dovrebbero considerare i programmi?

Gli studenti di medicina UCSF sono considerati forti candidati per molti programmi eccellenti, tra cui: UCSF, Brigham and Women’s Hospital, MGH, Johns Hopkins, U of WA, Stanford, Columbia, UCLA, UCSD, Duke, Oregon, Wash U e altri. Gli obiettivi di carriera, la filosofia del programma di formazione, la struttura e la posizione sono spesso considerati più importanti per molti candidati rispetto al cosiddetto “livello” del programma.

Quali risorse (ad esempio, siti web, libri, gruppi professionali) consiglierebbe agli studenti interessati a saperne di più su questo campo?

L’UCSF Anesthesia Interest Group è la migliore risorsa per gli studenti UCSF perché i consigli e le informazioni sono fatti su misura per gli studenti UCSF. Altre fonti includono la sezione degli studenti di medicina dell’ASA, la Society for Education in Anesthesia e l’ACGME.

Quanto è importante ciascuna delle seguenti per l’ammissione a un programma competitivo?

Non importante Poco importante Molto importante
Extra-sforzi curriculari di leadership X
Ricerca/pubblicazioni X
Honors al terzo anno X
AOA X
A sub-stage X
Un externship X
Punteggi della commissione X
Top tier medical school X

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *