Low Dose Naltrexone Could Change Your Life – Zanas Place

Di recente, ho avuto una radio-intervista con il Low Dose Naltrexone Research Trust per discutere gli effetti sorprendenti di questo piano di trattamento. Se volete ascoltare l’intervista, basta seguire il link qui sotto. Il programma inizia con un’intervista a Brad Martin, PhD, della Kinsey Pharmacy, e la mia intervista inizia intorno al minuto 13:30.

Il naltrexone a basso dosaggio (LDN) sta rapidamente diventando una delle mie scoperte preferite di tutta la mia carriera professionale. Sulla carta, questo farmaco è un antagonista degli oppiacei che è stato originariamente utilizzato per trattare la dipendenza da droghe oppiacee come eroina e morfina (a dosi di 50-300 mg al giorno). Tuttavia, negli ultimi decenni la ricerca ha mostrato alcuni risultati inaspettati e incredibili dall’uso del naltrexone a basso dosaggio (solo 1-5 mg al giorno) e ora stiamo vedendo alcuni di questi risultati qui in ufficio!

La prima categoria di effetti che la LDN può avere è dovuta alle sue qualità di lotta alla dipendenza. È usata nel trattamento delle dipendenze da oppiacei perché interagisce con il sistema di ricompensa nel nostro cervello per diminuire il piacere che sentiamo dalle cattive abitudini. Mentre l’intento originale era semplicemente per la tossicodipendenza, la LDN può effettivamente affrontare la dipendenza nelle sue molte forme – mangiare troppo, fumare, bere, abitudini nervose come scaccolarsi la pelle o le unghie, e persino il gioco d’azzardo! Molti dei nostri pazienti trovano che senza alcuno sforzo cosciente, il loro desiderio di mangiare in eccesso, fumare, o partecipare ad altre abitudini dannose diminuisce dopo poche settimane di trattamento con LDN.

La seconda categoria di effetti che stiamo vedendo con il trattamento LDN è l’incredibile potere antinfiammatorio che ha. Lo standard per trattare l’infiammazione dovuta a lesioni o malattie croniche è stato per decenni il corticosteroide. Tuttavia, come chiunque abbia dovuto prendere steroidi può testimoniare, gli effetti collaterali sono una seccatura nel migliore dei casi e gravemente limitante la vita nel peggiore. Gli steroidi causano comunemente aumento di peso, zuccheri elevati nel sangue, ritenzione di liquidi, cataratta, problemi di umore e di memoria, aumento del rischio di infezioni, ossa sottili e squilibrio ormonale. Con solo una bassa dose di naltrexone, stiamo vedendo la gestione dei sintomi per le condizioni auto-immuni come l’eczema, la tiroidite di Hashimoto e l’ipotiroidismo, la celiachia e la malattia di Crohn, il virus di Epstein Barr e la mononucleosi cronica, l’artrite reumatoide, la sclerosi multipla e la fibromialgia (solo per nominarne alcuni). Abbiamo anche visto miglioramenti nei disturbi psicologici come ansia, depressione, PTSD e disturbi del sonno. Le proprietà antinfiammatorie producono anche un effetto anti-invecchiamento, migliorando la qualità della pelle e dei capelli.

Meglio di tutto, a causa del dosaggio estremamente basso, i potenziali effetti collaterali della LDN sono pochi e lontani tra loro. Per alcuni pazienti, l’aggiunta della LDN si traduce effettivamente in una minore necessità di farmaci per la tiroide, farmaci per il dolore e altri antinfiammatori. Le possibilità con la LDN sembrano essere infinite e siamo così entusiasti di fornire questo trattamento ai pazienti che stanno lottando per trovare l’equilibrio nella loro lotta con la malattia cronica, l’infiammazione o la dipendenza. Per programmare una consultazione per scoprire se il naltrexone a basso dosaggio è giusto per te, chiama il nostro ufficio al (903) 266-1599.

Se vuoi saperne di più sulla LDN e sulla ricerca che c’è dietro, visita – https://www.ldnresearchtrust.org/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *