Perché gli uomini dovrebbero farsi la pedicure

È ufficialmente la stagione dei sandali. I tuoi piedi hanno trascorso un lungo inverno stipati in calze di lana spessa e stivali pesanti e ora stanno per essere visibili. “Lontano dagli occhi, lontano dal cuore”, giusto? Ok, ma non vuoi far correre i bambini piccoli (o chiunque altro) alla vista delle tue unghie scolorite o dei calli che si sfaldano. La risposta è una pedicure.

Ognuno di noi dovrebbe farsi una pedicure regolarmente e non lo dico solo perché personalmente le amo. Secondo il podologo Charlton Woodly, DPM, la cura regolare dei piedi è importante per la salute generale. “Un sacco di malattie in realtà si manifestano nei piedi”, dice. “Se non ti prendi cura dei tuoi piedi, e perdi la capacità di camminare senza dolore, questo può davvero ostacolare la tua vita.”

Queste malattie vanno da quelle scomode a quelle pericolose per la vita. Un’infezione fungina, per esempio, può far sì che le unghie dei piedi si scoloriscano o addirittura cadano. Le unghie incarnite possono portare a infezioni batteriche o dolorose lesioni aperte. Il piede d’atleta può portare a prurito, vesciche e dolore. Alcune persone possono anche sviluppare pericolosi tumori della pelle come il melanoma e il carcinoma basocellulare (che possono essere mortali se non trattati).

La cura regolare dei piedi può aiutare a prevenire e controllare i problemi di salute legati ai piedi e mantenere i tuoi piedi pronti per il sandalo nel processo. Ecco cosa fare.

Ispeziona i tuoi piedi ogni giorno

Un’ispezione casuale sotto la doccia è sufficiente. Quello che devi cercare è qualsiasi cosa diversa o strana, come cambiamenti nel colore delle unghie dei piedi, arrossamenti, protuberanze o vesciche. “Controlla sempre tra le dita dei piedi”, dice il dottor Woodly. “Assicurati di asciugarti tra di loro e non lasciare creme o lozioni tra di loro”, poiché funghi e batteri prosperano in ambienti umidi. Se notate qualcosa di strano, chiamate il vostro medico prima di cercare di affrontarlo da soli.

Fate attenzione a dove camminate

“Fate sempre attenzione a dove camminate a piedi nudi, specialmente sulla moquette”, dice il dottor Woodly. I tappeti possono nascondere piccoli oggetti che si possono calpestare e ferire i piedi. E se avete tagli o ferite aperte, i tappeti contengono batteri che possono causare infezioni.

Tagliare le unghie dei piedi trasversalmente

Il dottor Woodly consiglia di non tagliare mai troppo in profondità negli angoli, poiché ciò potrebbe potenzialmente causare una situazione incarnita che porta all’infezione. Tagliatele sempre dritte e non troppo corte. “Le unghie dei piedi dovrebbero andare dritte fino all’usura della pelle”, dice.

Utilizzare una pietra pomice per rimuovere i calli in modo sicuro

I calli ruvidi e secchi non sono belli da vedere, ma di solito non significano nulla di male. “Sono solo pelle morta su pelle morta”, dice il dottor Woodly, “e di solito sono causati dalla pressione di una prominenza ossea o da una scarpa o da qualche altro tipo di irritazione”. Possono essere dolorosi se lasciati incontrollati, quindi dovreste rimuoverli regolarmente. I cerotti da banco per la rimozione dei calli (che contengono acido che mangia la pelle morta) possono fare più male che bene se non li usi come indicato e le grattugie come il Ped Egg possono tagliare troppo in profondità se non stai attento. Il Dr. Woodly preferisce l’uso regolare di una pietra pomice per esfoliare i piedi e rimuovere delicatamente la pelle morta accumulata.

Pedicure regolare

Una pedicure è il modo più efficace per mantenere l’igiene dei piedi e mantenere gli zoccoli freschi. Un professionista che lavora sui piedi regolarmente può identificare qualsiasi problema serio molto meglio di te. Inoltre, non c’è niente di più rilassante di un lavoro professionale.

A seconda di quanto velocemente crescono le tue unghie dei piedi, puoi fare una pedicure tutte le volte che vuoi, purché sia fatta in modo sicuro. “La persona media dovrebbe farsi una pedicure almeno una volta al mese”, dice il Dr. Woodly, ma se vuoi andare più spesso, il potere è tuo. Per assicurarti che il posto dove vai sia buono, assicurati che usino sempre strumenti da una nuova confezione non aperta per ogni procedura, che tu possa vedere chiaramente la licenza della persona che esegue il trattamento, e non dovrebbero mai tentare di tagliare o rimuovere un’unghia incarnita (“non è nel loro ambito di pratica”, dice.)

Puoi farti una pedicure da solo

Se non riesci a trovare un’ora dal tuo programma per fare una pedicure professionale, ti stai perdendo qualcosa. Ma puoi farlo da solo se sei così incline. Ecco come fare.

1. Immergi i piedi per almeno 10 minuti in acqua calda e sali di Epsom. Questo aiuterà ad ammorbidire e idratare la pelle morta e le macchie secche per una più facile rimozione.

2. Strofinate i piedi con uno scrub per esfoliare e poi rimuovete delicatamente i calli con una pietra pomice. Poi rimettili nell’acqua per qualche minuto.
3. Taglia le unghie dei piedi in senso trasversale con un tagliaunghie a lama diritta.

4. Limate le unghie appena tagliate con una tavola di emory per smussare i bordi ruvidi.

5. Spalmati un po’ di crema per i piedi e assicurati di spalmarla bene, soprattutto tra le dita dei piedi.

6. Metti delle pantofole prima di andare in giro per proteggere i tuoi piedi appena puliti dai detriti.

I prodotti che ti servono per farti una pedicure:

Pietra Pomice Naturale per Piedi
amazon.com

$5.99

Double Sided Nail Files Emery Board
amazon.com

$3.99

Tweezerman Professional Toenail Clipper
amazon.com

$9.50

Lather Eucalyptus Foaming Foot Scrub
amazon.com

$29.80

Garrett MunceGarrett Munce scrive di stile maschile e grooming.
Questo contenuto è creato e mantenuto da una terza parte, e importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i loro indirizzi e-mail. Puoi trovare maggiori informazioni su questo e altri contenuti simili su piano.io

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *