Recensione Blue Nile

Questa pagina contiene riferimenti a diamanti o anelli di fidanzamento di diverse aziende. A volte ricevo una commissione quando si fa clic sui link e acquistare i prodotti.

Blue Nile è uno dei più grandi e noti rivenditori di diamanti online automaticamente ti fanno il migliore? Ci sono molti vantaggi a fare shopping con Blue Nile, come questi:

  • Spedizione gratuita
  • 30 giorni di restituzione
  • Ordini speciali
  • Confezione regalo gratuita
  • Assicurazione gioielli Assicurazione
  • Garanzia di qualità

Questo suona bene sulla carta, ma ci sono poche prove di sostegno a questi punti di vendita sul sito.

L’uso di disegni piuttosto che di foto non era quello che mi aspettavo, dato che non offrono un aiuto reale per prendere una decisione. Se state cercando un anello ‘off the rack’ da un catalogo allora andate altrove. Tutti gli anelli su Blue Nile sono costruire il proprio, con l’acquisto alla cieca in atto per i diamanti, e questo può rendere attaccare a un budget problematico.

Prezzo

Non si può negare che Blue Nile sono uno dei meno costosi rivenditori online di diamanti nel business, ma ciò che si ottiene effettivamente per i vostri soldi è aperto al dibattito.

Il vostro acquirente medio non sarà clued up su diamanti e non essendo effettivamente in grado di vedere ciò che stanno comprando mettere un sacco di persone fuori. Detto questo, si tratta di un’azienda molto popolare, ma abbiamo voluto scoprire se sono così economici come dicono di essere in termini di pietre sciolte.

Considerando l’immagine economica e allegra che Blue Nile ha, può sorprendere che abbiano pietre comparabili in vendita con un prezzo più alto di James Allen. Abbiamo selezionato il sempre popolare diamante princess per il nostro confronto.

Con un 0,7 carati, chiarezza Sl1, taglio e colore molto buoni l i risultati sono stati inaspettati. Questa pietra viene venduta su Blue Nile a 1.651 dollari e sul sito di James Allen a 1.420 dollari. Più di 200 dollari in meno per una pietra che si può vedere e che viene fornita con un accreditamento molto migliore.

James Allen Diamond

Se state cercando un diamante di taglio rotondo o principesco di eccezionale qualità, date un’occhiata alla linea A CUT ABOVE Diamonds di Whiteflash. Se stai cercando dei diamanti Fancy Shape dai un’occhiata a James Allen.

L’azienda

L’impressione che Blue Nile si sforza di trasmettere è quella di fare quel miglio in più per assicurare ai propri clienti le migliori offerte possibili. La loro “Blue Nile Experience” promette che saprete cosa state comprando, riceverete un mark up inferiore e comprerete sempre il meglio.

I loro diamanti sono accreditati da due dei principali laboratori di classificazione dei diamanti del paese; GIA e AGSL. Blue Nile si vanta con orgoglio del fatto che tutte le loro pietre sono conflict free e provengono da fonti etiche, hanno certificati di autenticità e corrispondono al prezzo se si trova un diamante GIA comparabile venduto a meno.

L’azienda opera solo online attraverso il loro negozio di e-commerce e non hanno negozi di mattoni e malta. Come la maggior parte dei rivenditori di questo tipo, la loro maggiore fonte di entrate sono gli anelli di fidanzamento e questi costituiscono la pietra angolare di Blue Nile.

La storia

Mark Vadon ha fondato Bluenile.com nel 1999 dopo aver lottato per trovare un anello di fidanzamento per la sua ragazza a causa della mancanza di scelta disponibile. Il signor Vadon credeva che i diamanti fossero una merce e che, imparando il più possibile su di essi, sarebbe stato in grado di procurarseli e venderli.

Si imbatté in un sito online chiamato internetdiamonds.com e contattò il proprietario. Hanno formato una partnership e Vadon ha promosso la sua idea nella rete del capitale di rischio. Il resto è una storia di grande successo che continua ad andare di forza in forza.

Esclusività

Blue Nile è nota per aver firmato accordi in esclusiva con diversi grossisti di diamanti in tutto il mondo. Questi accordi stabiliscono che i grossisti non possono elencare le loro pietre su uno qualsiasi degli altri siti di vendita al dettaglio online, dando così Blue Nile esclusività a questi diamanti.

Ci sono pro e contro a questo come sì si sta ottenendo una pietra esclusiva, ma d’altra parte non è possibile confrontare il prezzo Blue Nile stanno caricando con qualsiasi altro rivenditore.

Blue Nile hanno recentemente sostituito la loro collezione Signature con Astor da Blue Nile. La collezione Signature è stata classificata da GIA e AGS. La collezione Astor sembra aver fatto un passo indietro ed è classificata solo dal GIA e poi GemEx. Ho spiegato i pro e i contro della collezione Astor in una recensione separata insieme alle mie preoccupazioni su GemEx.

Per diamanti sempre eccezionali vi suggerisco di guardare i diamanti A CUT ABOVE hearts and arrows di Whiteflash. La classificazione dovrebbe essere il vostro migliore amico come consumatore. Ho avuto le mie preoccupazioni circa la gamma Signature, ma queste sono ora esacerbate con la collezione Astor che manca dell’importante classificazione AGS.

Designer & Articoli personalizzati

Ogni rivenditore online sa che la sua reputazione viene potenziata istantaneamente dall’essere scelto come outlet da designer specializzati. Nel caso di Blue Nile, 3 top designer di gioielli hanno scelto il sito web Blue Nile per fornire i loro prodotti; Colin Cowie, Monique Lhuillier e Zac Posen.

Ognuno rinomato per la loro bella e unica gioielli da sposa, trovare tutti e 3 in un unico luogo è abbastanza qualcosa. Ciascuno porta qualcosa di diverso al tavolo in termini di design ed eleganza, ma tutti hanno una cosa in comune; abilità di progettazione ispirata quando si tratta delle loro impostazioni. Quello che voglio dire è che Whiteflash ha una collezione più completa di anelli di fidanzamento di design, quindi se stai cercando un designer darei un’occhiata anche a loro.

Avendo provato la funzione ‘costruisci il tuo anello’ su altri siti ero ansioso di dare un vortice a Blue Nile. Verdetto: non impressionato. Tutti i pezzi standard sono lì: iniziare con pietra o impostazione, forma, chiarezza ecc ecc tranne che non si vede effettivamente la pietra che si sta acquistando.

Ci sono immagini generiche di, per esempio, un diamante rotondo sul lato sinistro poi ti viene detto il loro carato, taglio, colore e chiarezza e scegliere uno. Dice che ci sono 152.323 diamanti disponibili, ma non posso vederne nessuno. Certamente non quello che mi aspettavo da un’azienda del calibro di Blue Nile.

La più alta qualità possibile

Dobbiamo prendere la loro parola che stiamo comprando la migliore qualità possibile come ho scoperto rapidamente che non era solo nel costruire il proprio reparto anello che non si vede effettivamente la pietra che si sta acquistando. Forse sono un po’ ingiusto, visto che vengono con i loro certificati di autenticità ma, personalmente parlando, tutti i certificati del mondo non significano nulla per me se non posso vedere prima di comprare.

Il sito web

Una grande prima impressione. La homepage è pulita, nitida e molto gradevole alla vista. I diamanti abbagliano positivamente dalle loro immagini di alta qualità e non vedi l’ora di scavare più a fondo e vederli da vicino.

blue-nile-review

Clicca per ingrandire l’immagine

Clicca sulla scheda dell’anello di fidanzamento e avrai la consueta selezione. Abbiamo scelto i solitari e abbiamo approfittato del visore a 360° per vedere gli anelli da ogni angolo. Questo non è fluido come molti altri siti, ma almeno ce l’hanno e dà ai potenziali acquirenti la possibilità di vedere più dell’impostazione che non da un’inquadratura diretta.

Proprio quando stavo cominciando a rilassarmi e a perdonare Blue Nile mi hanno lanciato un’altra palla curva. Volevo vedere come appariva l’anello che stavo guardando su una mano, così ho cliccato sull’immagine qui sotto. Il mio diamante brillava contro la pelle morbida della mano di una fanciulla? No, sembrava abbastanza deludente considerando che era un disegno! Sì, gli scatti sulla mano sono tutti schizzi. Almeno i designer se la cavano un po’ meglio perché i loro anelli sono mostrati su mani in CGI. Potrebbe valere la pena prendere un po’ di soldi dal loro enorme budget di marketing e scattare qualche foto reale dei loro prodotti su una mano vera.

Le opzioni di contatto con noi di telefono, email e live chat sembrano diventare più grandi su ogni pagina mentre io lotto per non sfogarmi. Come primo visitatore di questo sito avevo grandi aspettative e mentre il sito stesso è facile da navigare e mi dice tutto quello che voglio sapere, il concetto del modello di business nel suo complesso mi fa desiderare di tornare tra le amorevoli braccia di Whiteflash. Persino la sezione dedicata alla formazione è poco entusiasmante a causa del suo eccessivo uso di disegni invece che di immagini.

Posso solo giungere alla conclusione che c’è un artista frustrato in agguato nel background di Blue Nile che considera la fotografia come una maledizione del 21° secolo. Non c’è nemmeno una sezione FAQ che, col senno di poi, è probabilmente saggia in quanto sarebbe estremamente lunga considerando lo stato del sito e senza dubbio vanterebbe un’altra pletora di schizzi.

Ho ora deciso di scegliere un anello da aggiungere al mio carrello, per mancanza di un’espressione migliore, controllare il check out. Ho poi scoperto che non esiste un anello pronto all’acquisto sul sito del Blue Nile. Ho scelto un bell’anello e poi mi sono resa conto che il prezzo era solo per la montatura e che dovevo aggiungere una pietra. Oh, e se scegli una montatura di design non puoi procedere oltre senza chiamarli, perché “L’articolo che hai selezionato è eccezionale e merita un’attenzione speciale. La preghiamo di telefonare a un esperto di diamanti e gioielli che la aiuterà a completare il suo ordine”.

Una volta capito che per aggiungere la pietra alla montatura bastava cliccare sulla piccola freccia all’estremità della mia selezione, ho finalmente raggiunto il check out. Veloce, semplice e beatamente senza intoppi, era ora di bere qualcosa di forte.

Le immagini

A questo punto sono tentato di scrivere “quali immagini?” ma in tutta onestà quelle che ci sono sono, sono di buona qualità. Semplicemente non ce n’è abbastanza. Ho capito che per scattare foto di centinaia di migliaia di diamanti ci vuole tempo e chiaramente le enormi entrate di vendita di cui godono comunque hanno ritenuto questo non necessario.

Gli anelli che si possono visualizzare sono belli, quindi chiaramente il concetto di occhio pulito non è perso sullo sviluppatore del tutto. Dato che Blue Nile carica semplicemente i dati relativi ai diamanti dai loro venditori, li stanno semplicemente presentando come propri.

Questa è probabilmente la ragione principale per la grave mancanza di immagini, dato che questi diamanti si trovano in tutto il mondo sembra improbabile che Blue Nile non veda mai effettivamente le pietre, e per aggirare questo hanno introdotto l’acquisto al buio.

L’esperienza d’acquisto

BN 2

Clicca per ingrandire l’immagine

In realtà non so come rispondere a questo per essere onesto come incubo shopping potrebbe essere più appropriato. Posso solo sperare che i diamanti che vendono abbiano più chiarezza del loro sito web, ma considerando che si vede solo una piccola immagine di loro non terrò il fiato sospeso. Sono abituato a trattare con le migliori aziende che offrono esperienze di acquisto eccezionali su tutta la linea. Non sto criticando i prodotti di Blue Nile di per sé, ma l’esperienza dell’utente che il loro sito di e-commerce offre è abissale nel migliore dei casi.

Le informazioni offerte

Le informazioni fornite sul sito di Blue Nile sono certamente complete e ce ne sono un sacco. Un viaggio alla sezione di istruzione è raccomandato prima di qualsiasi altra cosa, come ad un principiante di dover scegliere tra sl1 e vs2 chiarezza non significa nulla.

Questo, tuttavia, rende il vostro viaggio al sito Blue Nile uno lungo se non sei almeno un po ‘informato già su diamanti. Alcune delle informazioni sono ottime, altre completamente inutili e alcune scritte come se tutti fossero esperti di diamanti. Una buona sezione che avrebbe potuto essere grande.

La scelta

Non si può negare che la scelta di impostazioni è eccezionale, peccato che non si possono vedere le pietre che andranno in loro. Avete le opzioni di tutti i soliti metalli ma non c’è niente che si distingua. Non c’erano pietre insolite con il fattore wow, e una selezione sorprendentemente limitata dell’attuale deve avere metallo; oro rosa.

L’imballaggio

Una scatola di anello standard che si riceve da qualsiasi gioielliere di alta strada è l’imballaggio di scelta per quell’anello che hai appena speso diversi mesi di stipendio. Fa il suo lavoro, ma non c’è niente di speciale nell’imballaggio. Una scatola per anelli deve trasmettere la qualità dell’anello che contiene, da qui il fatto che molti astuti proponenti in passato hanno sborsato una scatola costosa per ospitare un anello molto più economico. Una scatola Blue Nile non urla stile ed eleganza, e ha bisogno di un aggiornamento che corrisponda al costo del suo contenuto.

La politica dei resi

Blue Nile offre una politica dei resi di 30 giorni ma anche questo è un processo lungo. Piuttosto che annoiarvi con altri dettagli potete leggere i criteri da soli qui.

Bottom Line

Come recensore esperto sapevo che prima o poi mi sarei imbattuto in un sito che non soddisfaceva le mie alte aspettative. Non avrei mai immaginato che sarebbe stato Blue Nile però. Queste 3 stelle sono per le parti buone della sezione educativa, le impostazioni che offrono e l’immagine a 360°. Le altre caratteristiche del sito sono meno redentive.

Anche il feedback dei clienti più recenti su Blue Nile è stato scarso, questo commento è stato preso da un cliente recente che ha contattato il mio sito

Ho acquistato da loro molto in passato. Erano molto meglio in passato per la loro merce e i diamanti. Recentemente ho acquistato un piccolo paio di orecchini di platino e quando li ho ricevuti avevano entrambi i fermi allentati ed entrambi non erano contrassegnati come platino. Li ho chiamati e sembravano minimizzare l’assenza di marcatura e mi hanno chiesto di inviare delle foto, cosa che ho fatto. Non so cosa sta succedendo con questa azienda, ma orecchini di platino totalmente privi di marchio presumibilmente è davvero patetico. Mi è stato detto da un rappresentante del servizio clienti che hanno avuto questo problema anche con alcuni dei loro anelli di fidanzamento. Buyer Beware!

Se state pensando di acquistare da Blue Nile per favore date un’occhiata alle mie recensioni su Whiteflash e James Allen in modo che possa fare l’acquisto più informato, altrimenti contattatemi direttamente per consigli e indicazioni indipendenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *